13 Mar - 2018
Categorie:

GDPR, nuove regole per la Privacy

Una importante novità che a breve diventerà obbligatoria è il nuovo Regolamento europeo 679/16 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati, più noto come GDPR, General Data Protection Regulation), già in vigore dal 24 maggio 2016, sarà completamente applicabile dal prossimo 24 maggio 2018.

Il testo è ricco di nuove indicazioni rispetto a quanto eravamo soliti associare al concetto di protezione dei dati personali e di privacy in Italia ed in generale rispetto all’attuale D.Lgs. 196/03 (più noto come Testo Unico della Privacy italiano). Peraltro per sua natura, sarà direttamente applicabile in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea senza necessità di recepimento.

È utile, per chi non l’avesse ancora fatto, comprendere quali siano i punti essenziali del nuovo regolamento. Sostanzialmente ogni persona ha diritto alla protezione dei dati di carattere personale che la riguardano, ed il nuovo Regolamento lo evidenzia in maniera oggettiva, auspicando che i principi e le norme a tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali dovrebbero “rispettarne i diritti e le libertà fondamentali, a prescindere dalla loro nazionalità o dalla loro residenza”.

Fatta questa doverosa premessa per sintetizzare i concetti più importanti introdotti dal Regolamento, proponiamo la seguente lista di riflessione, rivolta espressamente alle piccole e medie imprese, e utile soprattutto per chi non ha ancora avuto modo di confrontarsi con il GDPR in azienda. Tale lista è disponibile al link http://www.taxlawplanet.it/gdpr-per-pmi/.

Noi di SANBROS studio ci siamo già messi al lavoro, e nei prossimi giorni provvederemo ad aggiornare la Privacy Policy di tutti i siti dei nostri clienti, contattandoli direttamente per aiutarli a redigere le condizioni relative al trattamento dei dati personali nel miglior modo possibile, in maniera semplice e corretta.

Lascia un Commento